Tutto sullo Speedway

MotoGp, Superbike, CIV, Speedway, Cross .. commentiamo le nostre gare preferite, i nostri piloti, ecc.....
Avatar utente
president
Impennatore Bulgaro
Messaggi: 27362
Iscritto il: 3 febbraio 2008, 1:05
Località: san. osvaldo vicinanze manicomio UD

Re: Tutto sullo Speedway

Messaggio da president »

Immagine

Serata calda partiamo con una insalatona di pollo formaggio ecc.. di cena aperitivo in giardino caffè e si va in pista io e Nevio ci posizioniamo con lo staff di Lonigo e Fedel nella curva subito dopo la partenza alcuni biker appena rientrati da Trieste con una manifestazione in piazza di moto storiche a dir loro unica con moto che circolavano ma uniche e belle DELLE VECCHIE SIGNORE ... da fonti sicure so che hanno bagnato la pista da due giorni ma la calura e assenza di pioggia gara fumosa di polvere in più la pista stranamente per la prima volta non era messa bene e molti piloti scivolati o caduti senza conseguenze fisiche . Gli italiani con un Castagna in forma ma anche con Vicentin che fa punti passano alla finale. Anche se nella 13 batterie a Castagna si ferma la moto e Vicentin cade un vero peccato altrimenti si era primi ...

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
president
Impennatore Bulgaro
Messaggi: 27362
Iscritto il: 3 febbraio 2008, 1:05
Località: san. osvaldo vicinanze manicomio UD

Re: Tutto sullo Speedway

Messaggio da president »

Immagine
INCOMINCIA IL CAMPIONATO
Avatar utente
president
Impennatore Bulgaro
Messaggi: 27362
Iscritto il: 3 febbraio 2008, 1:05
Località: san. osvaldo vicinanze manicomio UD

Re: Tutto sullo Speedway

Messaggio da president »

Avatar utente
president
Impennatore Bulgaro
Messaggi: 27362
Iscritto il: 3 febbraio 2008, 1:05
Località: san. osvaldo vicinanze manicomio UD

Re: Tutto sullo Speedway

Messaggio da president »

Immagine
Campionato italiano Speedway di ieri a Terenzano
Immagine
Podio Campionato Italiano individuale - Gara 1
🥇 Nicolas Covatti
🥈 Nicolas Vicentin
🥉Paco Castagna
Avatar utente
president
Impennatore Bulgaro
Messaggi: 27362
Iscritto il: 3 febbraio 2008, 1:05
Località: san. osvaldo vicinanze manicomio UD

Re: Tutto sullo Speedway

Messaggio da president »

Sul tracciato rinnovato nel corso dell’inverno grazie alla volontà del Moto Club Olimpia con il supporto dell’Amministrazione comunale di Pozzuolo del Friuli si sono svolte nel weekend le prime prove dei Campionato Italiano di Speedway e Flat Track 2020, dove la partecipazione di piloti è stata considerevole.

Nella gara di sabato, valida quale prima prova del Campionato Italiano Speedway, sono scesi in pista ben 16 piloti italiani (unico straniero il lettone Ansviesulis) costringendo gli organizzatori a disputare le manche di qualifica: evento che non si verificava da una decina d’anni.

Puntuale, alle ore 17, Simone Terenzani (ex pilota di casa) da diversi anni tra i migliori Direttori di Gara nazionali, ha permesso ai piloti di scendere in pista e dar vita a una serie di interessanti sfide sportive.
A distinguersi fin da subito e qualificati per la finalissima con 14 punti pari merito, i piloti di casa Nicolas Covatti, campione italiano in carica, Paco Castagna e il leoniceno Nicolas Vicentin, tallonati dal lettone Ansviesulis con 12 punti.
Finale di gara che vede protagonista Covatti, seguito da Vicentin, mentre Castagna, penalizzato dalla posizione di partenza esterna, parte solamente quarto ma riesce a guadagnare il terzo gradino del podio superando il lettone Ansviesulis.
Buone le prove dei veterani Daniele Tessari e Alessandro Milanese rispettivamente quinto e sesto, con Tessari che manca la finale per soli 2 punti, probabilmente a causa della caduta sofferta nella terza batteria durante un’accesa bagarre con Vicentin.

Domenica è andata in scena la prima prova del Campionato Italiano Flat Track insieme alla Coppa Italia Flat Track.
Ben 32 i piloti al via, tra i quali diversi Top Rider del Campionato del Mondo Flat Track come Francesco Cecchini, Daniele Moschini, Gianni Borgiotti e la giovane promessa Kevin Corradetti di 17 anni.
Per quanto riguarda il Campionato Italiano, la vittoria, in una combattuta finale a otto piloti, è andata al pluricampione del mondo Cecchini, seguito dal giovanissimo Corradetti e dal lombardo Borgiotti a completare il podio.
Quarto il marchigiano Moschini e quinto l’austriaco Hagleitner (terzo nel mondiale 2019).

17 piloti hanno animato la categoria amatoriale denominata Coppa Italia Flat Track. Caratteristica principale di questa categoria è l’accessibilità: può prendervi parte chiunque, in possesso di licenza agonistica FMI. Pochissime sono le limitazioni relative ai mezzi non ci sono distinzione tra due o quattro tempi e nemmeno per quel che riguarda la cilindrata, ed è questo il motivo per cui abbiamo visto scendere in pista alcuni pezzi vintage come una rarissima Bultaco degli anni 70 e inetressanti "special" assemblate dai rispettivi piloti.
La tappa della Coppa Italia è stata vinta da Marco Troiano, seguito da Nico Sorbo e Ruggiero Nicola.

Un weekend di moto e di passione dove l'unica nota negativa, è stata la chiusura al pubblico a causa delle restrizioni dovute all’emergenza COVID-19.

Ci sentiamo in dovere di ringraziare tutti i partecipanti, gli ufficiali FMI, i volontari e gli amici del Motoclub La Favorita Sarego che ci hanno aiutato con la diretta della gara di sabato.
Grazie di cuore a tutti!
Moto Club Olimpia - Terenzano Speedway
Avatar utente
president
Impennatore Bulgaro
Messaggi: 27362
Iscritto il: 3 febbraio 2008, 1:05
Località: san. osvaldo vicinanze manicomio UD

Re: Tutto sullo Speedway

Messaggio da president »

Evento del GP Challenge che non si disputa mai per due anni consecutivi nello stesso luogo, era quindi prevedibile che Gorican non venisse nuovamente chiamata in causa. Anche la Gran Bretagna era rimasta in corsa per ospitare il GP Challenge, dopo quello avvenuto a Poole nel 2013, ma alla fine ad essere premiata è stata Zarnovica, presente per due anni di seguito nelle qualificazioni con una buona affluenza di pubblico, grazie anche alla sua posizione geografica confinante con la vicina Polonia.

Nella versione originale del calendario c’erano quattro turni di qualificazione. Tre di questi sono in programma sabato 23 maggio e l’ultimo, ad Abensberg il lunedì 25 maggio. La qualificazione tedesca ha fatto una modifica sulla data dell’evento spostandolo di una settimana, con il torneo che si svolgerà il 1° giugno, che sarà sempre di lunedì.

Sono trascorsi già due anni, da quando le qualificazioni per i Grand Prix dell’anno successivo si sviluppavano con quattro turni di qualificazione, due semifinali denominate Race-off per poi terminare con il GP il Challenge. L’ultimo anno nel 2017, la Qualificazione disputata a Lonigo ed il Race-off a Terenzano, hanno goduto di una straordinaria line-up di piloti rispetto alle altre gare in calendario. Da quest’anno si è passati ai soli quattro turni di qualificazione per poi accedere direttamente nel GP Challenge, a causa della ridotta iscrizione di piloti.

Calendario eliminazione Grand Prix 2021:

23 maggio – 1 ° turno di qualificazione – Glasgow (Scozia)

23 maggio – 2 ° turno di qualificazione – Lamothe-Landerron (Francia)

23 maggio – 3 ° turno di qualificazione – Terenzano (Italia)

1 ° giugno – 4 ° turno di qualificazione – Abensberg (Germania)

11 luglio – GP Challenge – Žarnovica (Slovacchia)
Rispondi