Parigi Dakar 2021

MotoGp, Superbike, CIV, Speedway, Cross .. commentiamo le nostre gare preferite, i nostri piloti, ecc.....
Avatar utente
president
Impennatore Bulgaro
Messaggi: 27638
Iscritto il: 3 febbraio 2008, 1:05
Località: san. osvaldo vicinanze manicomio UD

Re: Parigi Dakar 2021

Messaggio da president »

video ufficiale https://www.dakar.com/en/stage-4/bike Liaison > 476 km
Special > 337 km nella classifica generale pian piano diminuiscono i piloti da 102 in classifica generale ce ne ora 89 . Anche oggi ritiri per cadute :azz:
Avatar utente
president
Impennatore Bulgaro
Messaggi: 27638
Iscritto il: 3 febbraio 2008, 1:05
Località: san. osvaldo vicinanze manicomio UD

Re: Parigi Dakar 2021

Messaggio da president »

Quinta tappa 2021 Rankings after the stage 5Total distance covered : 662 km
Ancora capovolgimenti ancora difficoltà di navigazione cadute ritiri ... da 102 piloti rimasti in classifica 77 dunque 25 ritiri :azz: Picco si consolida a al 54° posto mentre 30° bene Gerini primo tra gli Italiani
I primi 15 dal primo al 15° c'è mezzora di distacco mentre dal primo al decimo 10 minuti di distacco . ma come vediamo ogni giorno l’imprevisto la caduta o errore di navigazione ti fa perdere un sacco di posizioni lotta dura fino al ultimo
Qui si vede alcune immagini di oggi https://www.dakar.com/en/stage-5/bike
Avatar utente
president
Impennatore Bulgaro
Messaggi: 27638
Iscritto il: 3 febbraio 2008, 1:05
Località: san. osvaldo vicinanze manicomio UD

Re: Parigi Dakar 2021

Messaggio da president »

un po' di cronaca di oggi :
4:16 Cornejo di un secondo!

Un solo secondo separa Nacho Cornejo e Toby Price alla fine della tappa 7. Sam Sunderland ha ottenuto un ottimo risultato arrivando terzo a 2'11 'e Xavier De Soultrait a 2'34' indietro. Poco più di 2'30 'separano i primi 4 uomini. La seconda settimana sembra molto promettente!
13:36 Brabec afferra il palco!

Il vincitore del prologo, Ricky Brabec, non è salito sul podio dal suo secondo posto nella tappa 2, ma il campione in carica ha risposto oggi battendo Ignacio Cornejo di 2'07 'e Skyler Howes di 2'19'. Sam Sunderland è arrivato quarto, a poco meno di tre minuti.
13:19 Benavides rimane senza vapore

Una svolta drammatica alla Dakar quando Kevin Benavides passa dalla sfida per la vittoria di tappa all'accumulo di un deficit di oltre 10 minuti a circa 50 chilometri dalla fine. Toby Price è poco meno di quattro minuti dietro al leader. Xavier De Soultrait sta sfruttando la situazione per salire al secondo posto!
12:59 Le prime moto tagliano il traguardo

Joan Barreda, Daniel Sanders e Ricky Brabec sono stati tra i primi motociclisti a tagliare il traguardo. Stiamo ora aspettando che Kevin Benavides finisca per scoprire chi si prende il bottino oggi.
12:46 Benavides si unisce alla festa

Kevin Benavides ha preso in mano le redini a meno di 100 km dalla fine! L'argentino, infortunato al naso da giovedì, ha fatto cadere dal comando provvisorio il compagno di squadra Ricky Brabec e ora è a 40 'da lui. Toby Price è ormai quasi un minuto e mezzo indietro, mentre Xavier De Soultrait resta a distanza di tiro a 1'35 '.
12:00 Brabec si porta in testa

Ricky Brabec ha superato Toby Price al km 279! L'americano ora guida il rivale australiano di 31 'e Kevin Benavides di quasi un minuto e mezzo. Xavier De Soultrait resta al quarto posto a meno di due minuti di ritardo.
11:37 La vittoria di tappa è ancora sospesa!

1
(usa) RICKY BRABEC
MONSTER ENERGY HONDA TEAM 2021 04h 37' 44''

2 4
(chl) JOSE IGNACIO CORNEJO FLORIMO
MONSTER ENERGY HONDA TEAM 2021 04h 39' 51''
+ 00h 02' 07''
3 9
(usa) SKYLER HOWES
BAS DAKAR KTM RACING TEAM 04h 40' 03''
+ 00h 02' 19''
4 5
(gbr) SAM SUNDERLAND
RED BULL KTM FACTORY TEAM 04h 40' 36''
+ 00h 02' 52''
5 21
(aus) DANIEL SANDERS
KTM FACTORY TEAM 04h 40' 58''
+ 00h 03' 14''
6 12
(fra) XAVIER DE SOULTRAIT
HT RALLY RAID HUSQVARNA RACING 04h 41' 41''
+ 00h 03' 57''
7 3
(aus) TOBY PRICE
RED BULL KTM FACTORY TEAM 04h 42' 49''
+ 00h 05' 05''
8 77
(arg) LUCIANO BENAVIDES
ROCKSTAR ENERGY HUSQVARNA FACTORY RACING 04h 43' 33''
+ 00h 05' 49''
9 27
(prt) JOAQUIM RODRIGUES
HERO MOTOSPORTS TEAM RALLY 04h 43' 39''
+ 00h 05' 55''
10 6
(arg) FRANCO CAIMI
MONSTER ENERGY YAMAHA RALLY TEAM 04h 44' 30''
+ 00h 06' 46''
Avatar utente
president
Impennatore Bulgaro
Messaggi: 27638
Iscritto il: 3 febbraio 2008, 1:05
Località: san. osvaldo vicinanze manicomio UD

Re: Parigi Dakar 2021

Messaggio da president »

Ieri riposo ecco la classifica generale dopo la tappa maraton di oggi :
1 4
(chl) JOSE IGNACIO CORNEJO FLORIMO
MONSTER ENERGY HONDA TEAM 2021 28h 51' 31''

2 3
(aus) TOBY PRICE
RED BULL KTM FACTORY TEAM 28h 51' 32''
+ 00h 00' 01''
3 5
(gbr) SAM SUNDERLAND
RED BULL KTM FACTORY TEAM 28h 53' 42''
+ 00h 02' 11''
4 12
(fra) XAVIER DE SOULTRAIT
HT RALLY RAID HUSQVARNA RACING 28h 54' 05''
+ 00h 02' 34''
5 47
(arg) KEVIN BENAVIDES
MONSTER ENERGY HONDA TEAM 2021 28h 59' 00''
+ 00h 07' 29'' 00h 02' 00''
6 88
(esp) JOAN BARREDA BORT
MONSTER ENERGY HONDA TEAM 2021 29h 01' 49''
+ 00h 10' 18''
7 9
(usa) SKYLER HOWES
BAS DAKAR KTM RACING TEAM 29h 03' 58''
+ 00h 12' 27'' 00h 06' 00''
8 1
(usa) RICKY BRABEC
MONSTER ENERGY HONDA TEAM 2021 29h 06' 23''
+ 00h 14' 52''
9 21
(aus) DANIEL SANDERS
KTM FACTORY TEAM 29h 07' 42''
+ 00h 16' 11'' 00h 07' 00''
10 77
(arg) LUCIANO BENAVIDES
ROCKSTAR ENERGY HUSQVARNA FACTORY RACING 29h 08' 38''
+ 00h 17' 07'' 00h 01' 00''
Avatar utente
president
Impennatore Bulgaro
Messaggi: 27638
Iscritto il: 3 febbraio 2008, 1:05
Località: san. osvaldo vicinanze manicomio UD

Re: Parigi Dakar 2021

Messaggio da president »

Oggi guardando alle 19 il report Tv su Red Bul in inglese ma certe cose le capisci non serve traduzione : vedere il pilota Yamaha piangeva disperato di fronte la sua moto presumo volo o guasto. Il pilota Ktm Sanders con un labbro che sembra avesse incontrato Tyson . Ieri nella pausa rally pov ha intervistato due piloti non ufficiali uno si rallegrava per il giorno di pausa . Il giorno prima era caduto e svenuto se doveva ripartire non lo lasciavano dunque per lui riprendere è stato una gioia ...... Vedere i piloti ufficiali oggi che battevano i raggi come un xilofono per sentire se erano allentati o facevano l’equilibratura a suon di calcioni . il copertone tagliato aggiunto una toppa legata con nastro e fascette .... Gli ufficiali nella percorrenza sono extraterrestri avranno più assistenza per dormire i camper ma ci danno dentro di brutto . Lo la paragono versione stradale al TT isola di man sono dei gladiatori. I privati provate a pensare dormono in tenda e si devono fare la manutenzione da soli dopo aver fatto anche 12 ore di moto tra dune .... Peccato come già detto le TV nazionali pubiche e private snobbino questo evento . Complimenti al diversamente giovane Franco Picco 65 anni !!! arrivare così farei firma ..
Avatar utente
president
Impennatore Bulgaro
Messaggi: 27638
Iscritto il: 3 febbraio 2008, 1:05
Località: san. osvaldo vicinanze manicomio UD

Re: Parigi Dakar 2021

Messaggio da president »

Le Honda sembrano aver messo un ipoteca al successo finale con l'esclusione purtroppo per caduta e definitivo ritiro di Toby Price ma mai dire mai nello sport tutto è possibile . Di certo una Dakar che ha messo a dura prova i piloti su 101 ora ce ne sono attualmente in classifica generale 58 . Sono rimasti due Italiani e tengono duro a denti stretti Zachetti e l' inossidabile Picco


14:47 Kevin Benavides vince (provvisoriamente ...)

Sebbene Ricky Brabec e Sam Sunderland dovrebbero recuperare entrambi quindici minuti alla fine della giornata, entrambi hanno terminato a più di 20 'dal pilota più veloce della giornata. La vittoria di tappa dovrebbe quindi andare a Kevin Benavides per la seconda volta quest'anno.
13:40 Cornejo raggiunge il traguardo

Nacho Cornejo è appena arrivato al traguardo nella speciale del giorno. È improbabile che il cileno vinca, perché il suo compagno di squadra Kevin Benavides vantava un vantaggio di oltre due minuti su di lui all'ultimo check point. Inoltre, il risultato dovrà tenere conto del tempo recuperato da Ricky Brabec e Sam Sunderland per poter accertare l'esito di questo speciale ricco di eventi!
13:14 Benavides martella a casa il suo vantaggio

Dopo 320 km, Kevin Benavides guida ancora Nacho Cornejo, ma ora ha un vantaggio di 2’33 ’’. Adrien van Beveren ha approfittato della caduta di Luciano Benavides per portarsi al terzo posto, a 9’35 ​​’’ dal leader. Matthias Walkner è sulla scia del francese, a soli venti secondi di ritardo. Tuttavia, ancora una volta, queste classifiche non tengono conto del tempo che Ricky Brabec e Sam Sunderland recupereranno a fine tappa.
12:37 Luciano Benavides cade

Luciano Benavides, che era al terzo posto dopo 239 km, è caduto dopo 242 km. L'argentino si è infortunato alla spalla ed è stato trasportato in elicottero all'ospedale di Tabuk.
12:15 Lotte per Barreda

Joan Barreda sembra essere in maggiore difficoltà rispetto ai suoi avversari nella speciale di giornata. Nonostante fosse nel gruppo di testa nei primi chilometri, lo spagnolo era tornato indietro di 15 minuti prima di completare 200 km. Sta cercando di recuperare tempo, però, perché dopo 237 km, ora segue Kevin Benavides di 13’47 ’’.
11:48 Benavides si sposta davanti a Cornejo

Dopo 239 km, Nacho Cornejo ha perso più di due minuti contro Kevin Benavides che si è portato in testa. Luciano Benavides, fratello di Kevin, completa i primi tre, 3’37 ’’ dietro al fratello. Adrien van Beveren occupa ancora la quarta posizione, più di sette minuti dietro.
11:09 Cornejo tiene a distanza i suoi rivali

Dopo 198 km, Nacho Cornejo mantiene ancora un vantaggio di poco meno di un minuto su Kevin Benavides. Luciano Benavides, dietro Cornejo di 4’31 è per il momento fuori dalla portata di Adrien van Beveren, a più di sette minuti dal leader di tappa. Bisogna però prestare attenzione ai tempi di Ricky Brabec e Sam Sunderland che hanno perso rispettivamente 15 e 14 minuti in attesa con Toby Price dell'arrivo dell'assistenza medica.
10:37 Price è stato trasferito in aereo a Tabuk

Toby Price è stato portato all'ospedale di Tabuk per i raggi X ed è stato quindi costretto ad abbandonare prematuramente la gara a causa del suo incidente.
10:33 Cornejo mantiene il ritmo

Dopo 157 km, Nacho Cornejo precede Kevin Benavides di 51 ". Luciano Benavides è terzo, 3’42 ’’ dietro a meno di un minuto di vantaggio sulla Yamaha di Adrien van Beveren. Ricky Brabec, che si è fermato per assistere Toby Price dopo la sua pesante caduta, ha perso più di 20 minuti, ma dovrebbero essere cancellati a fine tappa dagli ufficiali di gara.
10:11 Il prezzo scende

Toby Price è caduto dopo 155 km e si è infortunato al braccio sinistro e alla spalla. È un duro colpo per l'australiano che era solo un minuto dietro Nacho Cornejo in classifica generale. Lo spagnolo, infatti, è tornato in testa alla tappa, dopo 157 km.
09:49 Motore rotto per Branch

Dopo Franco Caimi ieri, ora Ross Branch è caduto in fallo per problemi al motore. L'uomo del Botswana non è in grado di ripararlo, il che significa che è un altro colpo per la Yamaha!
09:33 Brabec a pari merito con Cornejo

Dopo 91 km, Ricky Brabec e il suo compagno di squadra Nacho Cornejo guidano la tappa con lo stesso tempo. Kevin Benavides è in ritardo di soli cinque secondi, mentre Toby Price ha riguadagnato il tempo perso in precedenza, per tornare a 12 "dai primi. Nello stesso minuto anche Sam Sunderland e Luciano Benavides, appena davanti al duo Yamaha formato da Ross Branch e Adrien van Beveren.
09:21 Van Beveren guida il clan Yamaha

La 43a Dakar è un'edizione difficile per Yamaha! A seguito dei ritiri di Andrew Short, Franco Caimi e Jamie McCanney, Adrien van Beveren e Ross Branch sono i due restanti rappresentanti ufficiali del costruttore giapponese. Dopo 63 km, è il francese a sventolare la bandiera del marchio, salendo in quarta posizione, un minuto dietro Nacho Cornejo, ma Ross Branch segue il compagno di squadra solo di 17 '' al decimo posto, rendendolo una cosa da corsa ravvicinata!
08:59 Una navigazione complicata potrebbe far inciampare i motociclisti ...

Toby Price e Joan Barreda sembrano aver incontrato alcune difficoltà all'inizio dello speciale. Dopo 63 km l'australiano ha perso 1’10 ’’, mentre lo spagnolo ha perso praticamente lo stesso tempo. Il trio Honda di Nacho Cornejo, Ricky Brabec e Kevin Benavides attualmente l
Avatar utente
president
Impennatore Bulgaro
Messaggi: 27638
Iscritto il: 3 febbraio 2008, 1:05
Località: san. osvaldo vicinanze manicomio UD

Re: Parigi Dakar 2021

Messaggio da president »

Se ieri è caduto e ritirato il secondo in classifica Toby team KTM oggi è toccato al primo in classifica al Cileno (chl) CORNEJO FLORIMO JOSE IGNACIO MONSTER ENERGY HONDA TEAM .tengono duro i due Italiani Picco a pelo stava per ritirarsi stava già pensando alle dichiarazioni ...ma ha preso coraggio la caparbietà paga è arrivato lo vedi provato ma ariverà alla fine della gara se lo merita !

Classifica generale

1 47
(arg) KEVIN BENAVIDES
MONSTER ENERGY HONDA TEAM 2021 40h 20' 08''
00h 02' 00''
2 1
(usa) RICKY BRABEC
MONSTER ENERGY HONDA TEAM 2021 40h 20' 59''
+ 00h 00' 51''
3 5
(gbr) SAM SUNDERLAND
RED BULL KTM FACTORY TEAM 40h 30' 44''
+ 00h 10' 36''
4 88
(esp) JOAN BARREDA BORT
MONSTER ENERGY HONDA TEAM 2021 40h 35' 48''
+ 00h 15' 40''
5 9
(usa) SKYLER HOWES
BAS DAKAR KTM RACING TEAM 40h 49' 46''
+ 00h 29' 38'' 00h 06' 00''
6 21
(aus) DANIEL SANDERS
KTM FACTORY TEAM 40h 51' 03''
+ 00h 30' 55'' 00h 07' 00''
7 15
(esp) LORENZO SANTOLINO
SHERCO FACTORY 41h 00' 49''
+ 00h 40' 41''
8 2
(chl) PABLO QUINTANILLA
ROCKSTAR ENERGY HUSQVARNA FACTORY RACING 41h 24' 10''
+ 01h 04' 02''
9 42
(fra) ADRIEN VAN BEVEREN
MONSTER ENERGY YAMAHA RALLY TEAM 41h 32' 30''
+ 01h 12' 22''
Avatar utente
president
Impennatore Bulgaro
Messaggi: 27638
Iscritto il: 3 febbraio 2008, 1:05
Località: san. osvaldo vicinanze manicomio UD

Re: Parigi Dakar 2021

Messaggio da president »

https://mailchi.mp/5f47a2c8d5ce/francop ... 21-9485556
Immagine

La decima tappa della Dakar 2021 rimarrà sicuramente negli archivi come una tra le più sofferte ed avvincenti della sua lunga storia di corse nel deserto: dopo aver addirittura considerato l’ipotesi di ritirarsi dalla gara, Franco Picco è risalito in sella e, con determinazione e tenacia, è andato ad agguantare un altro buon piazzamento.



Sui 583 chilometri di sabbia da Neom ad Al-Ula, Picco ha sofferto, ha combattuto, ha guidato, ha amministrato le forze e la meccanica, ed ha infine disegnato un capolavoro che gli ha consegnato il 56° piazzamento di tappa (53° in speciale). Continua così a mantenere la posizione di metà classifica, al 47° posto nella generale, ovvero 2 posizioni meno di ieri.
Oggi la tappa è stata vinta da Ricky Brabec.
Dopo il ritiro per caduta del cileno Jose Ignacio Cornejo Florimo, ieri leader della gara, è passato al comando Kevin Benavides.

« L’inizio di questa giornata è stato davvero complicato - racconta Franco Picco - e ad un certo punto ho pensato di dovermi arrendere, ma ritirarsi è sempre una scelta dura!
Distratto da un piccolo problema tecnico ho fatto un errore di navigazione stamattina dopo aver lasciato il bivacco, quindi sono stato costretto forzare il passo per rientrare a gran velocità verso la partenza della speciale. Sul tratto asfaltato del trasferimento ho scaldato molto la mousse che già aveva fatto un po' di chilometri nei giorni scorsi, e quando sono arrivato al via della parte cronometrata mi sono accorto che stava cedendo.
Ero già rassegnato, però sono partito lo stesso ed ho cominciato a risparmiare: la mousse ad un certo punto si è rotta, ma ha tenuto! Ed anche la gomma ha resistito bene.
La speciale era bella e scorrevole, e questo mi ha permesso di guidare veloce, senza consumare eccessivamente ciò che ancora mi rimaneva sulla ruota dietro.
Insomma ce l’ho fatta! Ora ci sono ancora due giornate: si dice che domani sarà l’ultima tappa dura, ma per fortuna è stata accorciata di oltre 50 chilometri causa allagamenti.
Teniamo duro! Ormai per due tappe non ci si può ritirare.»

La tappa di domani, da A-Ula a Yanbu avrà una lunghezza totale di 557km, con una speciale di 464.

#65TheLegend
Avatar utente
president
Impennatore Bulgaro
Messaggi: 27638
Iscritto il: 3 febbraio 2008, 1:05
Località: san. osvaldo vicinanze manicomio UD

Re: Parigi Dakar 2021

Messaggio da president »

Domani ultima tappa e se la giocano questi tre: primo Benavides e terzo Brabec sono le Honda nel mezzo la KTM di Sunderland il tutto rinchiuso in 8 minuti :azz: Purtroppo anche oggi un ritiro di un big bikers (esp) BARREDA BORT JOAN MONSTER ENERGY HONDA TEAM 2021 Una Dakar impietosa quest' anno su 101 concorrenti alla partenza alla penultima prova ancora in gara 58!!molte cadute e alcuni ritiri per guasti alle moto . I due italiani Zacchetti e Picco tengono ..


Pos. N° Exp. Drive-Team Mark-Model Time Variation Penality
1 47
(arg) KEVIN BENAVIDES
MONSTER ENERGY HONDA TEAM 2021 45h 01' 44''
00h 02' 00''
2 5
(gbr) SAM SUNDERLAND
RED BULL KTM FACTORY TEAM 45h 05' 56''
+ 00h 04' 12''
3 1
(usa) RICKY BRABEC
MONSTER ENERGY HONDA TEAM 2021 45h 08' 57''
+ 00h 07' 13''
Avatar utente
president
Impennatore Bulgaro
Messaggi: 27638
Iscritto il: 3 febbraio 2008, 1:05
Località: san. osvaldo vicinanze manicomio UD

Re: Parigi Dakar 2021

Messaggio da president »

Immagine

Finita Dakar durissima su 102 piloti solo 63 al arrivo tra professionisti e privati molte cadute e ritiri purtroppo poca gioia al arrivo arriva la la triste notizia dopo 4 giorni la morte di un pilota privato francese : Pierre Cherpin è morto durante il rientro in Francia .
Tra gli italiani un grande Franco Picco 65 anni e non sentirli un diversamente anziano fare speciali da 400-500 chilometri tra sabbia e rocce un grande ! è arrivato 43° assoluto . Mentre l'altro Italiano il simpaticissimo Cesare Zacchetti 38° conosciuto tramite le dirette Rally Pov fatte da Tiziano pure lui correva ma già alla 3° tappa ritirato .

Onori alla HONDA e i suoi I top rider che ormai non sono più predominio KTM

PRIMO 1° n.47 (arg) KEVIN BENAVIDES MONSTER ENERGY HONDA TEAM 2021 47h 18' 14'' 00h 02' 00''
Immagine
SECONDO 2° N.1 (usa) RICKY BRABEC MONSTER ENERGY HONDA TEAM 2021 47h 23' 10'' + 00h 04' 56''

TERZO 3° N.5 (gbr) SAM SUNDERLAND RED BULL KTM FACTORY TEAM 47h 34' 11''+ 00h 15' 57''

Per cronaca nelle macchine vice un ' altro veterano Dakariano
1 302
(fra) STÉPHANE PETERHANSEL
(fra) EDOUARD BOULANGER
X-RAID MINI JCW TEAM 44h 28' 11''
00h 01' 00''
Rispondi