GIRO D'ITALIA 2011


Re: GIRO D'ITALIA 2011

Messaggioda diamante nero » giovedì 7 luglio 2011, 22:15

http://www.youtube.com/watch?v=Hmm2FcjCSMM
E' in inglese ma da 1'18'' alzate l'audio ed ascoltate l'urlo della folla
Avatar utente
diamante nero
 
Messaggi: 2379
Iscritto il: giovedì 21 febbraio 2008, 19:38

Re: GIRO D'ITALIA 2011

Messaggioda diamante nero » venerdì 15 luglio 2011, 23:43

DA FACEBOOK IL MECCANICO TRASPORTATO DAL PRESIDENT :ok:
Motostaffetta Friulana:
Vediamo che sei diventato una anno più esperto.Auguri anche da parte nostra.Dalle voci nel 2012 non dovrebbero esserci tappe dure al Giro e quindi non potremo ospitarti.A presto vederci
Marco Melini:
grazie . . . Sicuramente le salite non mancheranno . :)
Avatar utente
diamante nero
 
Messaggi: 2379
Iscritto il: giovedì 21 febbraio 2008, 19:38


Re: GIRO D'ITALIA 2011

Messaggioda diamante nero » venerdì 14 ottobre 2011, 17:10

http://www.youtube.com/watch?v=bYW37FhtwS4
Il nostro Robyktm950 pure nel video ufficiale di presentazione del Giro d'Italia 2011 a 18'' e a 31'' :ok:
http://www.tuttobiciweb.it/index.php?pa ... 43563&tp=n
Avatar utente
diamante nero
 
Messaggi: 2379
Iscritto il: giovedì 21 febbraio 2008, 19:38

Re: GIRO D'ITALIA 2011

Messaggioda diamante nero » martedì 29 novembre 2011, 13:34

Anche se manca ancora un anno e mezzo, i giochi per l'assegnazione delle tappe del Giro d'Italia 2013 sono già lanciatissimi. Uno dei progetti già presentati è quello del Friuli, ma non della Carnia e dei suoi Zoncolan, Crostis e le altre salite impossibili. Il progetto è stato avanzato da Tarvisio, in collaborazione con la Carinzia, in Austria, e la Slovenia. Un programma per portare il Giro 2013, e quelli successivi, in questo territorio a cavallo di tre nazioni, e che ricorda il tentativo di candidatura olimpica, poi senza successo, per ospitare congiuntamente i Giochi Invernali del 2002.

Alla guida del progetto c'è Enzo Cainero, il padre di tutti i passaggi friulani del Giro. Il programma preciso chiaramente non c'è ancora, ma si parla di almeno due giorni nel Giro d'Italia 2013 tra Tarvisio, Carinzia e Slovenia, e tra le salite da affrontare si fa il nome del passo Vrsic, una salita in territorio sloveno piuttosto dura da entrambi i versanti.
http://www.cyclingforall.net/giro-d-ita ... venia.html

Sembra non esaurirsi mai la caccia alla salita più estrema da inserire nel Giro d'Italia. Se lo Zoncolan o il Plan de Corones erano ancora troppo poco, se il Rifugio Calvanico presentato come lo Zoncolan del Sud potrebbe presentare dei problemi logistici, ecco già profilarsi all'orizzonte il nuovo mostro: si chiama Stentaria ed è un'altra delle terribili salite friulane. Si trova nello stesso territorio dello Zoncolan e del Crostis, dalle quali è diviso dal fiume Degano.

Lo Stentaria è una salita mostro, anche peggio dello Zoncolan, con pendenze che arrivano fin sul 28% e tratti di 3-4 km con medie oltre il 15%. La strada ha però bisogno di un grosso lavoro di risistemamento che dovrebbe essere mesos in atto il prossimo anno. Il progetto friulano capeggiato da Enzo Cainero sarebbe di portare lo Stentaria al Giro d'Italia del 2013. Ci chiediamo però se questo delle salite estreme sia il miglior spettacolo che il ciclismo possa offrire.
http://www.cyclingforall.net/giro-d-ita ... ostro.html
Avatar utente
diamante nero
 
Messaggi: 2379
Iscritto il: giovedì 21 febbraio 2008, 19:38

Re: GIRO D'ITALIA 2011

Messaggioda dino » martedì 29 novembre 2011, 14:36

Decisamente le salite sono il sale sulle corse.Che a non tutti piacciano è risaputo,certo che in salita il gioco di squadra non funziona tanto,o hai gambe e polmoni o vai di conserva sperando di limitare i danni.E comunque per i tifosi è uno dei pochi momenti in cui riuscire a vedere i corridori.In pianura a 50 e più all'ora non capisci neanche cosa è passato....... :ok: :ok:
dino
 
Messaggi: 3368
Iscritto il: domenica 5 aprile 2009, 7:51
Località: Pasian di Prato,confine ovest di Udine

Re: GIRO D'ITALIA 2011

Messaggioda president » martedì 29 novembre 2011, 16:27

Dobbiamo prepararci con moto per salita :angel: già perchè alcune moto senza far nomi lasciano la frizione in salita :angel: Intanto bisognerà vedere se lo fanno, poi che salite, e se c'è bisogno di staffette supplementari :quindi:
Avatar utente
president
Impennatore Bulgaro
 
Messaggi: 26553
Iscritto il: domenica 3 febbraio 2008, 2:05
Località: san. osvaldo vicinanze manicomio UD

Re: GIRO D'ITALIA 2011

Messaggioda dino » mercoledì 30 novembre 2011, 7:55

president ha scritto:Dobbiamo prepararci con moto per salita :angel: già perchè alcune moto senza far nomi lasciano la frizione in salita :angel: Intanto bisognerà vedere se lo fanno, poi che salite, e se c'è bisogno di staffette supplementari :quindi:

Se come annunciato parlano del 2013 credo che avremo tutto il tempo che ci serve.Bisogna vedere se servono staffette supplementeri e se chiameranno noi.... per quella volta possono cambiare un sacco di cose.... :quindi: :quindi:
dino
 
Messaggi: 3368
Iscritto il: domenica 5 aprile 2009, 7:51
Località: Pasian di Prato,confine ovest di Udine

Re: GIRO D'ITALIA 2011

Messaggioda president » lunedì 6 febbraio 2012, 15:21

Contador, trovato positivo al Tour del 2010, durante il 21 luglio, giorno di riposo, è stato anche privato di tutti i risultati delle gare cui ha preso parte dal primo gennaio del 2011, compresa la vittoria al Giro d'Italia lo scorso anno che, a questo punto, andrà all'italiano Scarponi
Avatar utente
president
Impennatore Bulgaro
 
Messaggi: 26553
Iscritto il: domenica 3 febbraio 2008, 2:05
Località: san. osvaldo vicinanze manicomio UD

PrecedenteProssimo

Torna a MotoStaffetta Friulana

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite