Lettonia tour

Le foto scattate ai vari ritrovi, i report dei nostri giri e delle nostre vacanze
Rispondi
Avatar utente
president
Impennatore Bulgaro
Messaggi: 27153
Iscritto il: 3 febbraio 2008, 1:05
Località: san. osvaldo vicinanze manicomio UD

Lettonia tour

Messaggio da president »

Lettonia tour 2011
Immagine
Prtecipanti:

President Honda Varadero 1000 Daniele
Mettius BMW GS ADV 1200 Matteo
Caretta-Caretta Suzuki V Strom 650 Sandro

Qui le altre foto : https://picasaweb.google.com/1054170117 ... 7/Lettonia
Qui indirizzo altre foto : https://picasaweb.google.com/1054170117 ... /Lettonia2

Mototuristi non per caso ma per scelta, un trio ben composto e amalgamato. Fatto 4800 km in 10 giorni, preso a tratti pioggia, temperature non estive, la sera con il pile. Inconvenienti: la Bmw di Matteo ha forato ma prontamente aggiustata con l'apposito kit da me. Posti visitati in Lettonia: la collina delle croci, Riga città , Punta Kolka , il castello di Cesis . In Polonia: i laghi Masuri, la tana del lupo ovvero il bunker di Hitler, Lublin e il campo di concentramento di Majdanek .


Primo giorno Udine Piotrow Trybunaski 1100 km una bella tirata partiti alle ore 6 -15 arrivati alle 20
qui nella sosta pranzo vicino Trencing Slovacchia
Immagine
Secondo giorno fino in Lituania a Marimpole, dormito in un motel il peggiore del giro. Stanchi: per strada trovato 100 km di lavori in corso prima di Varsavia che attraversarla non è stato facile, tutto questo ci aveva demolito un po'. Strada monotona e un sacco di tir da sorpassare .
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
50 chilometri prima di Augustow la strada comincia a essere gradevole da fare, un po' di colline e di curve e si inizia a vedere un sacco di cicogne, le troveremo lungo tutto il viaggio. La prima tappa è la Collina delle croci vicino a Siauliai . Anche noi ne mettiamo una in ricordo dei nostri amici. Era stata presa per l'occasione nel santuario di Barbana (vicino Grado). Il vento dall'est e il silenzio, con tutte quelle croci, creano un'atmosfera particolare quasi mistica.
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
unica "rogna": una foratura prontamente riparata dal sottoscritto
Immagine
Immagine
Arrivati in Lettonia!!!
Immagine
Immagine
Pausa pranzo: un brodino con cannuccia per evitare rumori molesti :angel:
Immagine
Arrivati a Riga alloggeremo nel Hotel Maritim
Immagine

Riga: bellissima città in stile liberty, vale la pena camminare tra le stradine in ciottolato nella città vecchia, ammirare gli edifici Art Nouveau, fermarsi per un drink nelle numerose birrerie all' aperto dove la sera ceni e ascolti musica dal country, jazz, rock. Preso bus turistico per la visita esterna e trenino per quella interna. Il sabato, giorno del nostro arrivo, si riempie di ragazzi e splendide ragazze che, tra l'altro, sono in percentuale di più! Infatti tutti i locali e discoteche erano piene dentro e fuori da Riga: che bello avere 20 anni di meno .....!! Questo solo il sabato, durante la settimana solo alcune disco lavorano, mentre la movida tra le birrerie all' aperto dura fino le 24 . Riga come prezzi è più cara rispetto al resto della Lettonia ma sempre per noi conveniente: per un pasto mai speso più di 18 € .
qui vediamo la parte nuova: il palazzone alto è di una banca norvegese
Immagine
c'era pure un' enoteca di un personaggio a noi noto..
Immagine
I musicanti di Brema
Immagine
Immagine
Immagine
dicevo delle ragazze: qui è tipo un addio al celibato , raccolgono un offerta in cambio di baci, rigorosamente CASTI . La futura sposa è la ragazza che vedete in mezzo tra me e Sandro: noi non potevamo dire di no !!!!
Immagine
Immagine
ecco le famose birrerie
Immagine
Immagine
Immagine
un giorno a Capo Kolca , punta estrema sul mar Baltico, tour di 300km
Immagine
questo ti poteva arrivare nella visiera!
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
per pranzo un salmone era il minimo!
Immagine
in tram verso la città: ripassatina su cosa vedere
Immagine
qui Sandro mi chiede aiuto! per scherzo gli avevo messo il traduttore in giapponese . Poi prontamente girato in quello italiano che per la cronaca era puro Catanese!
Immagine
Teatro
Immagine
monumento alla libertà
Immagine
i palazzi stile Liberty
Immagine
Immagine
Il mercato è tra i più grandi d'Europa e si trova nei capannoni dove costruivano i dirigibili Zeppeling: grandissimo e trovi di tutto diviso per settori
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
qui nella piazza a Riga
Immagine
lo riconoscete lassù la casa del gatto!
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Qui siamo in uno scantinato taverna , al buio , dove solo le candele fanno luce, ho messo gli occhiali per il flash
Immagine
Immagine
terzo giorno: tour a Cesis, paesino con un bel castello
Immagine
il tempo è nuvoloso ma riusciamo a visitare il castello però nel pomeriggio prendiamo un bel acquazzone
Immagine
saliamo pure sul campanile
Immagine
non facile perchè era stretto e ripido
Immagine[/img]
visita castello con lanterna
Immagine
Immagine
anche qui buio pesto !Matteo ci ha aggiunto la tecnologia: la pila del telefono
Immagine
Immagine
piccolo, ma ben curato, negli interni c'erano solo le mura
Immagine
Immagine
anche qui non era agevole salire sulle scale a chiocciola
Immagine

Avatar utente
president
Impennatore Bulgaro
Messaggi: 27153
Iscritto il: 3 febbraio 2008, 1:05
Località: san. osvaldo vicinanze manicomio UD

Re: Lettonia tour

Messaggio da president »

Monumento alla libertà del popolo lettone
Immagine
Abbiamo visto dei arcobaleni non da poco, della serie essere li al momento giusto
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Salutiamo Riga una bella città ! ci dirigiamo in Polonia zona laghi Masuri esattamente a Giyzcko
Immagine
I grossi laghi sono collegati tra loro da canali qui vediamo il transito il ponte girevole rimarrà chiuso per un' ora, se notate le barche a vela hanno l'albero che si piega
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Qui la sera coprifuoco non c'era anima viva, complice anche la pioggia. Ci siamo consolati con una cenetta
Immagine
Immagine
come pioveva come pioveva
Immagine
Siamo stati fermi un giorno in Zona Marsuri visitando la tana del' Lupo ovvero il quartier generale di Hitler e i suoi stai maggiori delle forze armate . Non molto da vedere ma da quel poco visto e spiegato dalla guida ci ha impressionato . Muri di cemento armato con intercapedine di sassi per le onde d'urto in caso di bombardamenti spessi da 6 fino a 9 metri !! 30000 polacchi obbligati a costruire tutto questo. Il padre della guida era arrivato a pesare 55kg perchè stremato dal lavoro e mal nutrito.
Dal parcheggio ingresso visita capiamo la scelta di classe di la le tedesche BMW di qua le nipponiche
Immagine
Qui con acrobazie mi stanno togliendo l'antipioggia
Immagine
Immagine
Immagine
Ecco la nostra guida di nome Caterina che ci spiega
Immagine
Monumento all' attentato fatto da Claus Von Stauffemberg fallito a causa dei balconi aperti. Se fossero stati chiusi chissà le sorti della guerra sarebbero cambiate.....
Immagine
Immagine
Immagine
Il sito occupa 250 ettari con 200edifici dalle mille funzioni non fu mai scoperto dai alleati perchè era immerso dai alberi piantati anche sopra i bunker e il muschio che cresceva sui muri che mimetizzava benissimo tutta la zona. Fu distrutto dai stessi tedeschi prima di andarsene.
Notare lo spessore del muro ....
Immagine
Tonnellate di esplosivo per demolirli
Immagine
Quello che vedete il ferro del cemento armato
Immagine
La palude in giro
Immagine
Immagine
Si prosegue il giro
Immagine
Si è messo a piovere ci facciamo un giro in battello
Immagine
Immagine
C'è da dire che la zona dei laghi Masuri è bella noi abbiamo avuto la sfortuna che era nuvoloso e ha piovuto ma penso con il sole sia fantastico viverla on the road girando tra le colline e i suoi laghi un immersion di natura dove vedi anche molti animali selvatici dai caprioli ,volpi,lepri ecc..
Immagine
Immagine
uno stormo di corvi
Immagine
Immagine
Lasciamo Giyzcko per dirigerci a Lublin, ma prima andremo a visitare il campo di concentramento di Majdanekche dista solo 4 km dalla città. E' uno dei più grandi campi di sterminio nazisti 270 ettari . E sin dal 1942 misero in funzione le camere a gas.
Immagine
Immagine
Immagine
Nel centro del monumento c'è un cumulo con la cenere dove si intravvedono ancora le ossa
Immagine
Le famose docce .....
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
In serata visita alla città di Lublin in festa
Immagine
Questo tizio suonava uno strumento mai visto
Immagine
Che belle sembrano la rievocazione dello zecchino D'oro, a parte gli scherzi cantavano canti popolari
Immagine
Bici Biker
Immagine
Ripartiamo e schiviamo un temporale
Immagine
Ultima tappa Trencin Slovacchia
Immagine
Per strada ultimi Sloty moneta locale preso panini e souvenir
Immagine
Immagine
Arrivati in hotel non so perchè mi prude la testa hahahah
Immagine
Castello di Trencing
Immagine
Ma in città non c'è anima viva chiediamo spiegazioni dicono a causa della pioggia . Anni fa mi ricordavo cittadina piena di vita .
Immagine
Immagine
cena come sempre leggerina
Immagine
Ripartiamo verso casa ultimo giorno 700km da fare ecco Bratislava
Immagine
Autostrada si vede il lago di Cavazzo
Immagine
Chilometro zero !!brindisi di fine tour un prosecco di quelli per le grandi occasioni .
Immagine

Per il tour conoscere almeno un po' l'inglese di scolastico almeno quattro parole basi.

Come spese circa 250€ di benzina, Hotel dai 15 € ad un massimo di 90€ intendo doppia con colazione super abbondante ed ogni genere di confort . Pranzi e cene dai 8€ ad un massimo di 18. Autostrada solo la vignetta in Austria e la Udine Tarvisio .

itinerario : Italia,Udine . Austria,Villak ,Graz ,Vienna. Slovacchia Bratislava, Trencin, Zellina. Polonia, katowice, Czestochowa, Piotrcow Trybunalski. 1100km
Seconda tappa Warsavia, Lomza, Auugustow, Lituania Mariyampole
Terza tappa Kaunas, Siauliai Lettonia Riga

Rientro Lettonia Riga Polonia Giyzcko
Altra tappa Giyzcko, Lomza Siedlice, Lublin
Altre tappa Lublin,Rzeszow,Slovacchia Kosize, Poprad , Zelina , Trecing
Ultima tappa Trencing Udine

The end Immagine
:welcome: un grazie ai miei compagni di viaggi Sandro e Matteo :gattonero: :gattonero: :gattonero:arrivederci alla prossima vacanza premio !!

Avatar utente
president
Impennatore Bulgaro
Messaggi: 27153
Iscritto il: 3 febbraio 2008, 1:05
Località: san. osvaldo vicinanze manicomio UD

Re: Lettonia tour

Messaggio da president »


Avatar utente
RENATOSPELATO
Messaggi: 3305
Iscritto il: 2 febbraio 2009, 15:27
Località: Friul Tiara Meravigliosa.

Re: Lettonia tour

Messaggio da RENATOSPELATO »

Bravi e Bravi :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :ok: :afro:
Sua Altezza
Conte Avaris.

Avatar utente
titus69
Messaggi: 1001
Iscritto il: 13 gennaio 2009, 17:09
Località: Fagagna

Re: Lettonia tour

Messaggio da titus69 »

Quanta sana invidia nel leggere e vedere le foto!!!!!! :banana: :banana: :banana: :banana: :banana: :banana: :gattonero: :gattonero: :gattonero: :gattonero: :gattonero:
Una GS per viaggiare......una Africa Twin per divertirsi...................

dino
Messaggi: 3369
Iscritto il: 5 aprile 2009, 7:51
Località: Pasian di Prato,confine ovest di Udine

Re: Lettonia tour

Messaggio da dino »

Bravi!! Complimenti per il notevole giro . Sandro un grande!! Cence fa tant casìn come chei àtris!!!! :gattonero: :gattonero: :gattonero: :ola: :ola: :ola: :ola: :ola: :ola: :ola: :ola: :ola: :ola: :ola: :ola:

Rispondi