Cresta m. Sabotino a piedi

Le foto scattate ai vari ritrovi, i report dei nostri giri e delle nostre vacanze

Cresta m. Sabotino a piedi

Messaggioda president » venerdì 23 novembre 2018, 1:11

https://it.wikiloc.com/percorsi-escursi ... KssMrnnPtg
Immagine
Oggi giovedì 22 novembre prevista camminata sulla cresta del monte Sabotino capitanata da Edo Pompir in pension conoscitore della zona che ci illustrava il percorso . Uno solo si ritira Sandro san Zorz a sua detta per pioggia :pinocchio: :pinocchio: nuvoloso si ma pioggia non pervenuta saremo in 4 . Ore 12 . 30 passo a prendere Marisa ore 1 ci incontriamo al distributore a Neblo poi avvicinamento fino al rifugio del m. sabotino da li subito un piccolo cgiretto tra le gallerie e poi si comincia con la salita spacca fiato . Premetto ero in scarpe da ginnastica che su questo terreno di pietre carsiche non vanno bene anzi malissimo sentivo tutti i sassi che mi riattivavano la circolazione come camminare scalzo nella ghiaia. ma tengo duro . Il gruppo ha poca fiducia in me a livello di ginocchia avrebbero ragione ma la mia tenacia non molla ! da lassù ci costeggia la cresta con dei bei panorami a sx del verde smeraldo del fiume Isonzo e cominciando dal dal davanti Gorizia continuando sulla dx la pianura Friulana . La cresta coincide con il vecchio confine . e continuiamo a vedere gallerie, postazioni, garitte, qui morirono parecchi soldati nella prima guerra mondiale . Alla fine della cresta si trova un vecchio monastero diroccato di san Valentino . Siamo a metà per rientrare faremo una strada nel bosco e in fine ultimo pezzo con uno sprint finale ho messo ko la truppa arrivando primo al rifugio di partenza ma era in chiusura ........ ripiegheremo poi con una merendina . Al rientro vedo lampeggiare pensavo fosse Edo ...poi vedo lampeggiante bleu azz... ho pensato a qualche politico metto freccia mi accosto invece mi inseguivano si erano insospettiti del panda troppo basso dietro era la Finanza . Scendo apro portello posteriore dico non ho niente.... mi rispondono la macchina è troppo bassa dietro ci siamo insospettiti .... rispondo ti credo con il mio peso .......Tutto finito nei migliore dei modi ma si sa quando ti fermano hai sempre un ansia che ti assale ...

Un mini video con Piero Angela che spiega https://photos.google.com/search/_tra_/ ... EbcK1X0_N2
altro mini video che merita https://photos.google.com/search/_tra_/ ... Zn-Fv4zKFk


tutte le foto https://photos.google.com/share/AF1QipM ... 9tT3BsYlVB
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
scalinata
Immagine
Immagine
Immagine
i primi segnali di stanchezza :quindi: :quindi: :quindi:
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
di fronte a noi Monte Santo
Immagine
Immagine
Immagine
cippo del confine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
questi sono i resti del monastero di san Valentino
Immagine
Immagine
Immagine


Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
aveva finito la benzina ko hahahhaha :angel: :angel: :angel: comunque grazie del giro che ci ha fatto fare
Immagine
arrivati ma il custode ha chiuso :wall: :wall: :wall:
Immagine
non resta che fare una merendina
Immagine
Immagine
Avatar utente
president
Impennatore Bulgaro
 
Messaggi: 26239
Iscritto il: domenica 3 febbraio 2008, 2:05
Località: san. osvaldo vicinanze manicomio UD

Re: Cresta m. Sabotino a piedi

Messaggioda edopumpir » venerdì 23 novembre 2018, 19:50

Visto che c'ero alla fine ho fatto rifornimento anch'io ma non ne avevo strettamente bisogno!!!!!! :chiocs: :ok:
edopumpir
 
Messaggi: 83
Iscritto il: lunedì 30 marzo 2015, 13:12

Re: Cresta m. Sabotino a piedi

Messaggioda andrew » venerdì 23 novembre 2018, 20:25

Molto bello, alcuni tratti fatti in trial.

Una precisazione: quella di San Valentino era una chiesa, non un monastero
Una BMW per andare al bar ed in conce per i richiami, una Yamaha per andare sulle mulattiere ed un KTM per viaggiare
Avatar utente
andrew
 
Messaggi: 1004
Iscritto il: venerdì 29 maggio 2009, 23:25

Re: Cresta m. Sabotino a piedi

Messaggioda president » venerdì 23 novembre 2018, 20:45

Chiesa con convento per essere precisi https://www.archeomedia.net/gorizia-mon ... valentino/
Dopo il borgo fortificato di San Martino di Quisca (Šmartno), che occupa la sommità di un dosso e si caratterizza per la cinta di mura munita di tre torrioni circolari (ve n’erano 7), si giunge, dopo alcuni chilometri, ad un cartello con la segnalazione “Sabotin” che indica la direzione da seguire e per strada asfaltata si sale verso la cima del monte.
Poco prima della vetta, due alte piramidi in pietra vicine alla strada indicano i punti di partenza dei reparti italiani guidati dal colonnello Pietro Badoglio che il 6 agosto 1916 in 40 minuti conquistarono la munitissima cima del Sabotino.
Presso la vetta (m. 609 slm), un ampio parcheggio consente di lasciare i mezzi di trasporto ed inizia da qui l’escursione della sommità che comprende le poderose opere di difesa costruite prima dagli austro-ungarici e poi dagli italiani (munirsi di torcia elettrica, anche per evitare rischi).
Soprattutto grandiose le cannoniere ricavate nella viva roccia che sono considerate tra le opere più imponenti del fronte dell’Isonzo.
san val 5Per un facile e spettacolare sentiero si percorre tutta la cresta del Sabotino per raggiungere i resti della Chiesa con convento ed ospizio sul vicino Monte San Valentino (mt. 535), in un continuo passare dall’Italia alla Slovenia.
Il confine italo-sloveno passa attraverso i resti della chiesa e recentissimi scavi condotti da archeologi italiani e sloveni hanno messo in luce e restaurato i pochi resti che sono rimasti dopo l’abbandono del sito in seguito alla costruzione del Santuario di Montesanto, consacrato nel 1544 e che si vede dall’altra parte dell’Isonzo.
Anche la prima guerra mondiale contribuì a distruggere i resti della Chiesa, essendo la località di grande interesse strategico ed ancora oggi nei pressi si possono vedere numerose fortificazioni.
Avatar utente
president
Impennatore Bulgaro
 
Messaggi: 26239
Iscritto il: domenica 3 febbraio 2008, 2:05
Località: san. osvaldo vicinanze manicomio UD

Re: Cresta m. Sabotino a piedi

Messaggioda andrew » domenica 25 novembre 2018, 14:13

Ecco, monastero era un pò esagerato
Una BMW per andare al bar ed in conce per i richiami, una Yamaha per andare sulle mulattiere ed un KTM per viaggiare
Avatar utente
andrew
 
Messaggi: 1004
Iscritto il: venerdì 29 maggio 2009, 23:25


Torna a Foto e Report

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron