22 Aprile 2019 - Dagshögs Stenbrott-Torekov..ed un tuffo al

Le foto scattate ai vari ritrovi, i report dei nostri giri e delle nostre vacanze

22 Aprile 2019 - Dagshögs Stenbrott-Torekov..ed un tuffo al

Messaggioda charlyno » giovedì 25 aprile 2019, 13:29

SVEZIA ON THE ROAD
22 Aprile 2019 - Dagshögs Stenbrott-Torekov

Tutte le foto qui https://bit.ly/2ZzqEUD

VIDEO https://www.facebook.com/Francescoinvia ... 04043/?t=5

Giornata perfetta per una bella passeggiata in moto. Temperatura intorno ai 16 gradi, cielo di un azzurro straordinario, sole splendente e previsioni ottime per tutta la giornata. Alla partenza siamo un bel gruppetto entusiasta per questa nuova avventura on the road. La strada scorre velocemente sino a giungere a Kågeröd. Da qui comincia il bello della giornata, decine e decine di chilometri su strade bianche attraversando foreste, laghi e fiumi, immersi in un’esplosione di colori, tra splendidi scenari primaverili e vedute mozzafiato. Facciamo una breve sosta per l’immancabile caffè e torta all’arancia. Incrociamo spesso tantissimi motociclisti. Giungiamo sulle rive del lago Väster. Non piove da giorni e le strade sono completamente asciutte. Abbiamo alzato tanto di quella polvere al nostro passaggio che ce la ritroviamo ovunque. Sulle rive del lago facciamo pausa pranzo e ci godiamo questa bella giornata di sole. Prima di ripartire facciamo fuori quel che rimane della torta per poi concludere con un buon caffè. Lasciamo le strade bianche per dirigerci verso il mare sulla Bjärekusten appena un pò più a sud di Torekov dove giungiamo alla Dagshögs Stenbrott, oggi riserva naturale ma tra il 1904 e il 1909 questa zona fu una cava di pietra, soprattutto usata per la pavimentazione e spedita in Danimarca. Oggi è un luogo straordinario, selvaggio con vedute mozzafiato sul mare e lungo la costa. Il cielo è limpidissimo ed il sole tramonta proprio sul mare. Decido di tornare più tardi, non posso perdermi questa occasione. Nel frattempo siamo rimasti solo in due. Riprese le moto giungiamo dopo alcuni chilometri nel pittoresco villaggio di pescatori di Torekov con delle belle case colorate e strade lastricate. Proprio di fronte il piccolo porticciolo si trova il Skjulet, un antico edificio in legno con un lato aperto verso il mare del 1824. L’edificio ha avuto diverse funzioni ma in particolare qui le famiglie dei marinai e pescatori aspettavano il rientro delle barche in porto. Proprio accanto al piccolo museo si trova la "Big Battery", una serie di cannoni costruiti nel 1801 come difesa contro la marina inglese. Proprio accanto al mare su alcune rocce si trova la famosa Lotshus. Questa piccola casa gialla si trova quì dal 1878. Da quì il pilota era pronto ad aiutare le barche che avrebbero dovuto superare le pericolose acque vicino a Hallands Väderö. Si poteva controllare cosa accadeva in un tratto di mare da Tylön in Halland a Kullen in Skåne. Durante il giorno, le navi usavano delle bandiere per avvertire il pilota che avevano bisogno di aiuto. Di notte invece venivano usate delle lampade per la segnalazione. Questo tipo di attività ebbe fine a metà degli anni '30. Oggi, la casa è un simbolo di Torekov. Accanto al pontile si trova la S.ta Thoras sten, una grossa pietra. Secondo la tradizione, fu su questa pietra che la vergine Thora galleggiò sino ad arrivare a riva dopo essere stata mandata in mare insieme ai suoi fratelli dalla loro cattiva matrigna. Quì il pescatore cieco Frenne la trovò e le promise di seppellirla in terra consacrata. Immediatamente il pescatore riacquistò la vista e la fanciulla Thora fu dichiarata santa del villaggio. Giunto sul pontile, il mare è splendido e non resisto proprio a fare un bel tuffo in mutande ! L’acqua è freddina ma non in maniera esagerata e finisco per fare quattro tuffi in acqua ! Al sole si sta benissimo e basta poco per asciugarmi. Non solo il solo a provarci. Adesso è il momento di un buon gelato. Sulla piazzetta facciamo quattro chiacchiere con altri motociclisti. Prima di tornare a Dagshögs Stenbrott ci facciamo l’ultimo caffè della giornata. Riprese le moto giugiamo sul posto un oretta circa prima del tramonto. Ne approfittiamo per rilassarci un pò comodamente seduti con una vista strepitosa sul mare. Ore 20.00 il sole è già molto basso. Il cielo si illumina di un colore arancione, le pietre sembrano prendere fuoco, il mare brilla di migliaia di luci, non ho parole per descrivere questa meraviglia della natura. Alla prossima.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
Francesco su "Mandarino" Bmw GS 1200R - www.francescoinviaggio.it
charlyno
 
Messaggi: 402
Iscritto il: sabato 16 gennaio 2010, 10:14
Località: Palermo

Re: 22 Aprile 2019 - Dagshögs Stenbrott-Torekov..ed un tuffo

Messaggioda president » giovedì 25 aprile 2019, 18:16

Ero in Turchia in quel periodo li freddo pioggia e neve di certo il meteo si è capovolto ....dovuto rientrare per una scivolata ....purtroppo :wall:
Avatar utente
president
Impennatore Bulgaro
 
Messaggi: 26427
Iscritto il: domenica 3 febbraio 2008, 2:05
Località: san. osvaldo vicinanze manicomio UD

Re: 22 Aprile 2019 - Dagshögs Stenbrott-Torekov..ed un tuffo

Messaggioda charlyno » giovedì 25 aprile 2019, 20:23

president ha scritto:Ero in Turchia in quel periodo li freddo pioggia e neve di certo il meteo si è capovolto ....dovuto rientrare per una scivolata ....purtroppo :wall:



..mi dispiace. Niente di grave spero

Lamps
Francesco su "Mandarino" Bmw GS 1200R - www.francescoinviaggio.it
charlyno
 
Messaggi: 402
Iscritto il: sabato 16 gennaio 2010, 10:14
Località: Palermo

Re: 22 Aprile 2019 - Dagshögs Stenbrott-Torekov..ed un tuffo

Messaggioda president » giovedì 25 aprile 2019, 20:31

Una Spalla rotta :wall: :wall: :wall:
Avatar utente
president
Impennatore Bulgaro
 
Messaggi: 26427
Iscritto il: domenica 3 febbraio 2008, 2:05
Località: san. osvaldo vicinanze manicomio UD

Re: 22 Aprile 2019 - Dagshögs Stenbrott-Torekov..ed un tuffo

Messaggioda charlyno » venerdì 26 aprile 2019, 8:31

president ha scritto:Una Spalla rotta :wall: :wall: :wall:


..azz ! Passerà..tranquillo torni come nuovo.

Buon weekend

Un saluto dalla Svezia
Francesco su "Mandarino" Bmw GS 1200R - www.francescoinviaggio.it
charlyno
 
Messaggi: 402
Iscritto il: sabato 16 gennaio 2010, 10:14
Località: Palermo


Torna a Foto e Report

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti