14 Marzo 2020 - Lemmeströ Kyrkoruin-Tobisborg stenbrott-Präs

Le foto scattate ai vari ritrovi, i report dei nostri giri e delle nostre vacanze
Rispondi
charlyno
Messaggi: 428
Iscritto il: 16 gennaio 2010, 9:14
Località: Palermo
Contatta:

14 Marzo 2020 - Lemmeströ Kyrkoruin-Tobisborg stenbrott-Präs

Messaggio da charlyno »

P.S. Forza ragazzi ..passerà. Lamps solidali

SVEZIA ON THE ROAD
14 Marzo 2020 - Lemmeströ Kyrkoruin-Tobisborg stenbrott-Prästens Badkar

Tutte le foto e video qui https://bit.ly/2WbjOW1

Visita http://www.francescoinviaggio.it

Visto che il governo svedese non si decide a prendere delle misure restrittive per l’emergenza corona virus e complice una magnifica giornata di sole con una temperatura tra i 2 ed i 4 gradi ne approfittiamo per una nuova avventura on the road in terra vichinga. La giornata è splendida ed alle 09.15 siamo già in movimento. Dopo circa 50 km percorsi intervallando asfalto e strade bianche ed incontrando un grosso gruppo di cervi giungiamo alle rovine della chiesa di Lemmeströ la cui costruzione risale intorno al 1200. Il luogo è molto pittoresco. Facciamo una sosta per l’immancabile caffè e torta all’arancia. Si riparte percorrendo in buona parte strade non asfaltate per circa 50 km . Il paesaggio è molto suggestivo. Il colore dominante è il verde. Giungiamo alla riserva naturale di Fyledalen dove comodamente seduti nei tavoli dell’area attrezzata facciamo sosta per il pranzo. Prima della partenza facciamo fuori parte della torta accompagnata dall’immancabile caffè. Si riparte in direzione della costa est. Percorriamo lunghi tratti di zona boschiva. Il percorso in off-road regala emozioni uniche alternando laghi, fiumi ed ampi spazi verdi. Finalmente giungiamo nei pressi di Baskemölla per visitare la Tobisborg stenbrott. Si tratta di una cava ormai in disuso dove è possibile ammirare una particolare formazione rocciosa. Qui circa 500 milioni di anni l’area costituiva il fondale basso del mare. Il movimento ondoso creò delle onde di sabbia che con gli anni si pietrificarono dando origine a delle formazioni rocciose uniche al mondo. Ripresa la moto giungiamo dopo pochi chilometri sulla costa per visitare un’altro sito molto interessante il Prästens badka. La vasca da bagno del prete è una formazione vulcanica unica situata a sud del villaggio di pescatori di Vik. La formazione è un cosiddetto vulcano di sabbia che si è formato quando l'acqua è penetrata su un fondale marino circa 500 milioni di anni fa. Prima che la sabbia si indurisse completamente in pietra, il cono vulcanico è crollato su se stesso formando questa particolare formazione. Il luogo è magnifico. Le onde si infrangono sugli scogli dando luogo ad un meraviglioso spettacolo della natura . Alla prossima.

Immagine

Immagine

Immagine


Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Immagine


Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Immagine


Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
Francesco su "Mandarino" Bmw GS 1200R - www.francescoinviaggio.it

Rispondi