29 Marzo 2020 - La neve e le gru a Pulken

Le foto scattate ai vari ritrovi, i report dei nostri giri e delle nostre vacanze
Rispondi
charlyno
Messaggi: 434
Iscritto il: 16 gennaio 2010, 9:14
Località: Palermo
Contatta:

29 Marzo 2020 - La neve e le gru a Pulken

Messaggio da charlyno »

SVEZIA ON THE ROAD
29 Marzo 2020 - La neve e le gru a Pulken

Tutte le foto qui https://bit.ly/2JHkVFz

Visita www.francescoinviaggio.it

Giornata fredda ma meravigliosamente bella. Cielo azzurro, aria frizzante e circa 3 gradi. Oggi si va a Pulken dalle parti di Kistianstad. Lascio casa intorno alle 13.30 e mi dirigo verso Harlösa percorrendo in gran parte strade non asfaltate. Improvvisamente un gruppo di cervi che si trovavano in un campo spaventati dal rumore della mia moto scappano via attraversando la strada proprio di fronte a me. Bellissimi. Subito dopo mi ritrovo un falco che si diverte a volare bassissimo sulla mia testa. Continuo verso nord in direzione Degeberga. Guardando ai lati del bosco mi accorgo che in nottata ha nevicato e c’è ancora tanta neve nelle zone d’ombra. Piu salgo verso nord più aumenta la neve per poi ritrovarmi in mezzo al bosco con tantissima neve in uno scenario fiabbesco. Il sole ha già sciolto una parte ma la temperatura di un grado ha fatto in modo che si formasse del ghiaccio sulla strada. Per ben due volte sono costretto a poggiare i piedi ed a percorrere dei tratti davvero difficili. Nei pressi di uno stagno faccio una pausa per un buon caffè e una porzione di colomba pasquale ! Per evitare di trovarmi nuovamente in difficoltà lascio la strada sterrata per giungere velocemente alla riserva naturale di Pulken. Il nome della zona deriva da "pulk" o "pylke" che significa piccola raccolta di acqua. Già da lontano si sente lo starnazzare delle gru. Oggi ci sono circa 4.000/5.000 esemplari ma a secondo della giornata si può arrivare anche a 15.000 . E’ davvero un gran bello spettacolo della natura osservare questi meravigliosi uccelli saltellare e danzare, spiccare il volo ed atterrare in grossi stormi. Per evitare che gli uccelli distruggano le coltivazioni circostanti vengono sparsi quintali di grano nella zona. Trascorro più di un’ora a guardare questi splendidi animali. Prima di fare rientro verso casa un ultimo caffè con la moka on the road. Sulla strada di ritorno ai margini di un bosco l’ultimo incontro della giornata. Un gran numero di daini scorazzano tranquillamente. Che giornata oggi ! Alla prossima.




Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Immagine


Immagine


Immagine

Immagine


Immagine

Immagine


Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
Francesco su "Mandarino" Bmw GS 1200R - www.francescoinviaggio.it

Connesso
Avatar utente
president
Impennatore Bulgaro
Messaggi: 27279
Iscritto il: 3 febbraio 2008, 1:05
Località: san. osvaldo vicinanze manicomio UD

Re: 29 Marzo 2020 - La neve e le gru a Pulken

Messaggio da president »

Direi la strada innevata sei stato a rischio ma piam piano con carelli giù si riesce ... Qui una gran voglia ma mi sa che dovremmo aspettare un mese ancora

Rispondi